La rivista

Educazione Aperta. Rivista di pedagogia critica è una rivista accademica peer-reviewed ad accesso aperto fondata nel 2017, raccogliendo l'eredità della rivista "Educazione Democratica".

La rivista si avvale di un processo di valutazione a doppio cieco e pubblica articoli in lingua italiana, inglese, francese, spagnola e portoghese.

 

 

Il Manifesto

 

 

"Educazione Aperta" è espressione della Comunità di ricerca di Educazione Aperta (CREA), che è composta da tre gruppi: il Comitato editoriale, il Comitato scientifico internazionale e il Comitato internazionale dei revisori.

Il Comitato editoriale

Il Comitato scientifico internazionale

Il Comitato internazionale dei revisori

Dal numero 1 al numero 5, i direttori della rivista sono stati Antonio Vigilante e Paolo Vittoria.

A partire dal numero 6 i direttori della rivista sono Mariateresa Muraca e Paolo Vittoria.

Dal numero 1 al numero 12, Paolo Fasce è stato il direttore responsabile.

A partire dal numero 13, Antonio Vigilante è il direttore responsabile.

Per contattare la redazione: redazione.educazioneaperta@gmail.com

Editore

Fasi di Luna, via Celentano, 54, 70121 Bari. Tel: 0805247110

Registrazione presso il Tribunale di Bari n.8 (28 marzo 2017).

ISSN 2532-3091 (cartaceo) | 2785-079X (digitale)

Il processo di revisione tra pari

Le sezioni “Primopiano” e “Esperienze e Studi” sono sottoposte a valutazione a doppio cieco (double blind peer review). Il processo prevede le seguenti fasi:

1) Dopo aver confermato la ricezione dell'articolo, il Comitato di redazione effettua una prima valutazione della rilevanza del tema e della qualità complessiva del contributo.

2) Se supera la prima valutazione, l'articolo viene inviato ad almeno un revisore anonimo, esperto nel settore in questione.

3) Entro circa due mesi, la decisione del/i revisore/i viene comunicata all'autore. La valutazione può avere i seguenti esiti:

  • L'articolo è accettato.
  • L'articolo è accettato con richiesta di piccole modifiche.
  • L'articolo è accettato con richiesta di modifiche sostanziali.
  • L'articolo è respinto.

4) Una volta superata positivamente la valutazione ed effettuate le modifiche richieste, l'articolo viene pubblicato nel primo numero disponibile.

Autori e revisori sono invitati a prendere visione del Manifesto e del Codice etico della rivista.

Frequenza di pubblicazione

La rivista pubblica due numeri all'anno.

Politica di accesso aperto

Educazione Aperta è una rivista ad accesso aperto, tutti i suoi contenuti sono liberamente consultabili. Gli utenti sono autorizzati a leggere, scaricare, copiare, distribuire, stampare, cercare o collegare i testi completi degli articoli o utilizzarli per qualsiasi altro scopo legittimo, senza chiedere il consenso preventivo dell'editore o dell'autore, purché citare la fonte. La rivista è autorizzata da Creative Commons Attribution International CC-BY

Diritti d'autore

Gli autori conservano i diritti d'autore e tutti i diritti di pubblicazione senza restrizioni.

Commissioni

La rivista non prevede né spese per l'elaborazione degli articoli né spese per l'elaborazione dell'invio.

Indicizzazione

"Educazione Aperta" è indicizzata in:

  • DOAJ (Directory delle riviste ad accesso aperto);
  • Google Scholar.

La rivista è classificata in fascia A dall'Agenzia nazionale di valutazione del sistema universitario e della ricerca (ANVUR) per le seguenti aree scientifiche:

11/D1 (Pedagogia e Storia della pedagogia) e

11/D2 (Didattica, Pedagogia speciale e ricerca educativa).

La rivista è inoltre inserita nell'elenco italiano delle riviste scientifiche dell'area scientifica 11 (Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche).

Linee guida per gli autori

Linee guida per gli autori 
Guidelines for authors
Directrices para los autores
Diretrizes para autores
Directives pour les auteurs